IL CNO è PRONTO !

BENVENUTI,

I lavori di organizzazione iniziale del CNO 2020 sono, in sostanza, terminati.

Stiamo ricevendo le iscrizioni atleti da parte delle società, l’unica scadenza certa da rispettare (21/03/2020), per permetterci di proseguire con l’organizzazione.

Purtroppo il periodo di estrema incertezza che l’epidemia in corso ha creato nello svolgimento delle attività sportive, ci ha costretto ad attendere per l’ufficializzazione del CNO 2020 in attesa di qualche certezza in più. Malauguratamente notizie positive non ne sono arrivate, al contrario a ora è quasi sicuro che non sarà possibile eseguire la prima tappa, Paderno il lunedì di Pasqua, anche se tutto è pronto sia da parte del CNO sia della Società organizzatrice. Nonostante ciò iniziamo a ufficializzare quanto possibile per non trovarci impreparati quando sarà il momento, pubblicando i regolamenti CNO e CNOPlus 2020 sul sito dopo averli inviati alle società. Teniamo a informare che le scadenze, le gare e tutto ciò che sarà eventualmente stravolto dall’evolversi della situazione in atto, solo se necessario, sarà modificato ed eventualmente derogato con comunicazione scritta alle società e tramite i media, per rendere fruibile al massimo il Circuito.

In questo momento, anche se non sembra, le statistiche sui dati ufficiali dell’epidemia sembrano indicare che ci stiamo avviando verso un suo lento calo (statisticamente parlando). In questa fase, per fare in modo che il calo dei contagi continui, è assolutamente necessario che non si creino nuovi focolai è quindi indispensabile attuare e mantenere sempre attive le disposizioni emanate dal Governo con il decreto “Io resto a casa”, per contenere l’espansione delle infezioni in atto per giungere prima possibile alla sconfitta del virus covid-19 e ripartire più carichi di prima con il CNO 2020 .

Lo scopo di tutti noi, ora, deve essere questo, sconfiggere il virus e ripartire!

Il CNO tutto esorta ogni suo sostenitore a utilizzare i mezzi e i comportamenti consigliati e ampiamente divulgati, primo dei quali è quello di restare il più possibile all’interno delle proprie abitazioni. Non fate inutili uscite solo per un bisogno fisico che può sembrare sofferenza, specialmente per degli sportivi; ora non è prioritario ma molto dannoso e pericoloso per se stessi e per gli altri, per la presenza di un “nemico” subdolo e invisibile. Arroganza, provocazione e ostentazione non fanno parte dello spirito sportivo e di certo non del “concetto CNO”, al contrario di disciplina, dedizione e sportività che ne sono il fondamento.

IN QUESTO MODO, QUANDO TUTTO QUESTO FINIRA’, IL CNO RIPARTIRA’ PIU’ FORTE DI PRIMA GRAZIE A OGNUNO DI VOI!

IL Direttivo CNO


 Menu 

 © 2020 - CircuitoNordOvest